News

Abbiamo cambiato veste!

AltiliA Extra Brut Millesimato cambia pelle e va sempre più in alto: a breve lo troverete nella nuova veste, dal nome sempre più evocativo che rimanda alle vette da cui provengono le “bollicine di montagna”… Da una bottiglia nuova, scenderanno nel vostro bicchiere le bolle che già conoscete!

E' tempo di vendemmia!

E' tempo di vendemmia!

E’ in corso la vendemmia, il momento in cui si raccoglie il frutto di terra, pioggia e sole, e del lavoro dell’uomo; i grappoli sono dorati, l’uva è matura quanto basta per dare il meglio di sé e portare con sé tutti gli aromi assorbiti dal terreno, l’aria, la luce. Questione di pochi giorni, e tutto sarà passato nel mosto che ribollirà, vivo.

Trentodoc al castello

Trentodoc al castello

Il Castello del Buonconsiglio, nel cuore della città di Trento, fa da sfondo ad una manifestazione in cui le 53 case spumantistiche aderenti all’Istituto Trentodoc si presentano ed accompagnano le performance di chef stellati e le esibizioni  live di musicisti e DJ. AltiliA ci sarà… e voi?

Venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno, dalle 18.00 alle 24.00 - Castello del Buonconsiglio

Tiraggio 2018

Tiraggio 2018

Il 16 maggio abbiamo assistito al tiraggio dell’annata 2018.

Che cosa significa? Significa che al vino base ottenuto dalla vendemmia 2018 sono stati aggiunti zuccheri e lieviti selezionati, e che nelle bottiglie sta partendo la rifermentazione, che farà diventare quel vino base il nostro pregiato spumante…. Vino e lieviti rimarranno a contatto per almeno 24 mesi, come stabilisce il disciplinare, per ottenere un Millesimato, che avrà l’onore dell’annata in etichetta. Ma AltiliA abbraccerà quei lieviti per un tempo molto più lungo… aromi e perlage avranno tutto il tempo necessario per svilupparsi e affinarsi!

AfrometroQuesto è uno strumento piuttosto curioso e conosciuto, credo, solo dagli addetti ai lavori: è l’afrometro, e serve a rilevare la pressione all’interno della bottiglia, per determinarne lo stato di maturazione. Man mano che il processo di fermentazione procede e il volume di anidride carbonica aumenta, la pressione sale, fino a raggiungere anche valori di 6-7 atmosfere. Questo processo prende più o meno un paio di settimane; in seguito partono altri processi chimici di degrado dei lieviti esauriti, che possono durare per anni e conferiranno allo spumante il caratteristico sentore di crosta di pane e un perlage cremoso e persistente.

 

 

Bidules e tappiEcco le bidules, i piccoli tappi cavi studiati per raccogliere i residui della fermentazione dei lieviti. Per tutto il tempo vengono trattenuti al loro posto da un tappo corona… al momento giusto verranno tolti… ma per questo bisognerà aspettare, mesi, anni…

 

Seguiremo tutto il processo man mano che si svolge stay tuned!